Spigole a bolognese in trattenuta bloccata

Spigola amo senza ardiglione

La spi­go­la è un pesce for­te­men­te euria­li­no, capa­ce cioè di sop­por­ta­re varia­zio­ni di sali­ni­tà mol­to ampie. È inol­tre euri­ter­mo tol­le­ran­do un altret­tan­to ampio ran­ge di tem­pe­ra­tu­ra ambien­ta­le. Que­ste carat­te­ri­sti­che ren­do­no con­to del­la sua vasta distri­bu­zio­ne geo­gra­fi­ca oltre che del­la pos­si­bi­li­tà di incon­trar­lo in spot anche mol­to diver­si tra loro come il mare aper­to ed il … Leg­gi tutto

Copri-antenne e fischioni termorestringenti

Antenne termorestringenti

Le guai­ne ter­mo­re­stin­gen­ti (ter­mo­re­trai­bi­li) han­no un vasto uti­liz­zo nel­la pesca spor­ti­va, sia nel­la rea­liz­za­zio­ne di rigs e mon­ta­tu­re, sia nel fai da te di vario gene­re. In que­sto arti­co­lo vedia­mo come rica­var­ne dei copri-ante­n­­na e dei fischio­ni per gal­leg­gian­ti ingle­si (wag­gler). Esi­sto­no guai­ne tra­spa­ren­ti e colo­ra­te inol­tre una vol­ta rea­liz­za­to il copri-ante­n­­na o fischio­ne è … Leg­gi tutto

Sonde per la pesca al colpo

Fai da te sonde

Sui nostri cana­li e in rivi­sta abbia­mo più vol­te pre­sen­ta­to una nutri­ta serie di son­de da poter rea­liz­za­re par­ten­do da mate­ria­li di uso comu­ne. Qui ci limi­tia­mo a con­si­gliar­ne sol­tan­to una, for­se la più pra­ti­ca e sem­pli­ce e che bat­te le altre per rapi­di­tà di rea­liz­za­zio­ne e ver­sa­ti­li­tà. Mate­ria­li e costru­zio­ne Si par­te da due … Leg­gi tutto

Le basi della pesca a feeder in mare

Orata feeder

Pri­ma di ini­zia­re con un arti­co­lo sicu­ra­men­te impe­gna­ti­vo è impor­tan­te sin da subi­to evi­ta­re ogni pos­si­bi­le con­fu­sio­ne tra la pesca a fee­der e la gene­ri­ca pesca a fon­do con il pastu­ra­to­re: la pri­ma ha i suoi prin­ci­pi, ben codi­fi­ca­ti, la secon­da no. La pesca a lege­ring in mare è poi essen­zial­men­te una pesca in acqua … Leg­gi tutto

Punzoni per pane (bread punches)

Innesco pane diretto

Al pane è sta­to dedi­ca­to sem­pre mol­to spa­zio in rivi­sta ed è noto che rap­pre­sen­ti, alme­no per me, una del­le esche cui dif­fi­cil­men­te si può rinun­cia­re, ed in ogni sta­gio­ne aggiun­go, ben­ché pro­ba­bil­men­te sia il perio­do inver­na­le quel­lo in cui espri­me il mas­si­mo del suo poten­zia­le. Quel carat­te­re uni­ver­sa­le che non distin­gue tra acqua dol­ce … Leg­gi tutto

La pesca, le fasi lunari e le maree

Tratto di foce

Negli ulti­mi anni non c’è sta­ta mai, e dico mai, una ses­sio­ne di pesca che non sia sta­ta pre­ce­du­ta da un’at­ten­ta osser­va­zio­ne del­le fasi di marea. Il per­ché ha una moti­va­zio­ne piut­to­sto sem­pli­ce: per­ché ne ho visto gli effet­ti e dopo è diven­ta­ta abi­tu­di­ne. Suc­ce­de a qua­si tut­ti i pesca­to­ri del trat­to di foce. Qui … Leg­gi tutto

La pesca e la pressione atmosferica

Bassa pressione in spiaggia e scogliera

È noto che i pesci sia­no in gra­do di rile­va­re i cam­bia­men­ti di pres­sio­ne idro­sta­ti­ca e che pos­sa­no uti­liz­za­re que­ste infor­ma­zio­ni per deter­mi­na­re a che pro­fon­di­tà si tro­va­no ed inte­grar­le, insie­me ad altri segna­li, sia per lo spo­sta­men­to nel­l’am­bien­te tri­di­men­sio­na­le che in com­por­ta­men­ti com­ples­si. Spot meri­te­vo­li di atten­zio­ne come ad esem­pio aree ric­che di nutri­men­to, … Leg­gi tutto

Pellet waggler in mare

Sarago Pellet Waggler

Pri­ma di ini­zia­re a par­la­re di tec­ni­ca occor­re fare il pun­to sul­l’u­so del pel­let in mare. Il pel­let non è con­cet­tual­men­te diver­so da un cubet­to di for­mag­gio o qual­sia­si altra esca semi­du­ra. Si trat­ta di ele­men­ti estra­nei all’ambiente mari­no, cioè non natu­ral­men­te pre­sen­ti, ma che eser­ci­ta­no capa­ci­tà attrat­ti­va nei con­fron­ti dei pesci in vir­tù del­le … Leg­gi tutto

Pesca all’inglese in corrente

Spigola waggler inglese corrente

Cor­ren­te è sino­ni­mo di fiu­me e trat­to di foce. Qui le rego­le sono diver­se da quan­to abbia­mo visto per il mare e in gene­ra­le per l’ac­qua fer­ma. Di soli­to si è por­ta­ti a pen­sa­re che il wag­gler dia il meglio di se quan­do non ha a che fare con flus­si uni­di­re­zio­na­li o tur­bo­len­ze ma in … Leg­gi tutto

Pesca all’inglese in mare

Sarago

Ciò che dif­fe­ren­zia il mare dal fiu­me non sono i pesci, né il fat­to che l’ac­qua sia sala­ta o dol­ce. La vera dif­fe­ren­za sono le con­di­zio­ni. In mare non si ha qua­si mai a che fare con cor­ren­ti di inten­si­tà rile­van­te. Può capi­ta­re che vi sia una debo­le cor­ren­te ma sostan­zial­men­te si può par­la­re di … Leg­gi tutto